Skip to main content

Ha avuto luogo l’8 novembre, presso la nostra sede di Allcholica, la 2° delle 14 tappe nazionali di Emergenza Formazione, format creato da Bruno Vanzan.

Il campione del mondo di flair, ci ha raccontato un po’ di sé, della sua vita , dei suoi successi e dei suoi insuccessi;

la storia di un ragazzo che con tenacia è riuscito a raggiungere il suo sogno, che è non solo quello di diventare un campione, ma anche quello di riuscire ad innalzare la categoria sociale dei barman.

Tanti i punti toccati durante quest’intensa giornata: dal flair e le sue origini con Jerry Thomas, che fu il primo bartender al mondo e definito anche showman per i suoi movimenti di flair e per la capacità di riconoscere la tipologia di cliente che aveva davanti.

IL TGIF
Gli anni ’70 del TGIF (Thanks God it’s Friday) , prima catena al mondo di Food & Beverage, che sviluppa una tecnica di lavoro e nuove attrezature per servire più velocemente più persone e che, nel 1980 oraganizza la 1° gara di flair per i dipendenti.

Si è parlato poi dell’evoluzione che ha avuto il flair tra gli anni ’80 e ’90; l’importazione nel 1991 del metodo americano in Italia grazie a Planet One; la nascita negli anni 2000 della FBA (flair bartender association) e la WFA (World Flair Association); la nascita della Mixology nel 2010.

Non si è parlato però solo della storia, ma anche e soprattutto del presente, della figura del barman e delle sue mansioni, dell’acquisto e della scelta dei prodotti, della progettazione di un bar e tanto altro.

A sorpresa dei partecipanti è stato inoltre sorteggiato tra i presenti una persona, che avrà la possibilità di visitare insieme agli estratti delle prossime tappe italiane di Emergenza Formazione la storica fabbrica di Martini & Rossi.

Il tutto si è concluso con un aperitivo di arrivederci e con la raccomandazione di non mollare mai e inseguire i propri sogni ed essere curiosi di imparare anche ciò che non ci piace, perché la formazione e la tenacia sono alla base delle realizzazioni personali.

Vogliamo concludere con una frase di Bruno che ci sembra perfetta per chi vuole cominciare da un semplice corso per barman “ Oggi non mi interessa essere il migliore; penso solo a dare il mio 100% sempre”.